whatsapp image 2023 06 30 at 13.25.46

Promuovere i viaggi e il turismo con gli animali d’affezione al seguito vuol dire contribuire efficacemente alla lotta contro gli abbandoni e contro la piaga del randagismo che gli abbandoni alimentano. Lo sanno bene la Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente (LEIDAA Odv-Ets), presieduta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, e Trenitalia, guidata dall’amministratore delegato Luigi Corradi, che oggi, nella “sala reale” della stazione centrale di Milano, hanno presentato la loro collaborazione con l’intento di rafforzare insieme la cultura della convivenza con gli animali familiari.
Trenitalia offre servizi e promozioni che possono agevolare gli spostamenti di chi viaggia con gli animali e permetterà fino al 15 settembre di far viaggiare gratis cani e gatti insieme ai loro proprietari. Inoltre, sui circuiti televisivi dei treni o nelle sale d’aspetto e nelle zone di passaggio dei viaggiatori, l’azienda trasmetterà lo spot anti-abbandono di un minuto realizzato di LEIDAA. L’associazione darà risalto alle offerte di Trenitalia e ad ogni altra comune iniziativa per favorire i viaggi con animali al seguito.
“Il nostri cani, i nostri gatti  – spiega l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la difesa degli Animali e dell’Ambiente – sono membri della famiglia a tutti gli effetti, dai quali non vogliamo e non dobbiamo separarci mai. A maggior ragione nel momento della vacanza o dei viaggi. Questa meravigliosa iniziativa risponde alle istanze di più di venti milioni di italiani che convivono con un animale e contribuisce alla creazione di una nuova cultura di amore e rispetto nei confronti dei nostri piccoli amici. Inoltre, garantiamo un contributo importante per contrastare l’abbandono,  atto vile e crudele, che condanna a morte l’animale accolto in famiglia ed è un reato già punito dal nostro codice penale,  in futuro con sanzioni più severe. La Camera dei deputati ha infatti avviato l’esame della mia proposta di legge per inasprire le pene nei confronti di chi maltratta o uccide gli animali”.
“La domanda di chi va in vacanza con il proprio amico a 4 zampe – sottolinea Corradi – è in crescita e Trenitalia ha attivato una serie di iniziative per agevolare le vacanze delle famiglie e dei loro animali domestici. In questo modo abbiamo voluto rafforzare ulteriormente l’attenzione al cliente, che è sempre più al centro di tutte le nostre decisioni, offrendogli la possibilità di far viaggiare gratis, a bordo dei nostri treni, i cani e i gatti. Un’azione concreta per supportare le campagne anti-abbandono già attive nel nostro Paese”,

Lo spot contro l’abbandono si può vedere al link https://youtu.be/DXrOsvgDL50 e scaricare da https://drive.google.com/file/d/1TxVzHFBe4DJMhy0RMWC6hnvgSl23OTVf/view?usp=drivesdk