Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale on the road. Direzione Tuttofood

Il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP è in partenza per Fiera Milano, dove da lunedì 8 a giovedì 11 maggio si svolgerà Tuttofood, la più importante fiera italiana dedicata al food&beverage. Il Consorzio di Tutela sarà nel Padiglione 4P Stand S09, pronto a cogliere una nuova occasione per promuovere la qualità della carne proveniente dalle razze Chianina, Marchigiana e Romagnola certificata dal marchio Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP, che quest’anno festeggia 25 anni.

“Tuttofood – afferma Andrea Petrini, direttore del Consorzio Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP – è una fiera molto importante a livello nazionale e dal respiro internazionale. Essere presenti a questa manifestazione insieme a tante eccellenze dell’agroalimentare italiano sarà una nuova opportunità per valorizzare il primo marchio di qualità per le carni bovine fresche approvato dall’Unione Europea per l’Italia e per promuovere il lavoro quotidiano del Consorzio a tutela di tutta la filiera e dei consumatori. A questo si unisce il valore aggiunto dei primi 25 anni della nostra IGP e dei 20 anni di attività del Consorzio di Tutela, un fil rouge che accompagnerà tutti i nostri appuntamenti nel 2023 per promuovere sempre di più la qualità della carne certificata dal nostro marchio coinvolgendo tutta la filiera e raggiungendo nuovi target”.

Il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale ha ottenuto nel 1998 il riconoscimento di IGP, Indicazione Geografica Protetta, ed è stato il primo marchio di qualità per le carni bovine fresche approvato dall’Unione Europea per l’Italia. Questa IGP certifica la carne prodotta dalle razze bovine tipiche dei territori dell’Appennino centrale (Chianina, Marchigiana e Romagnola)nate e allevate nelle aziende sottoposte alle verifiche sul rispetto del disciplinare di produzione, rientranti nell’area tipica e venduta esclusivamente nei punti vendita autorizzati. La filiera è interamente controllata a garanzia del consumatore.