vivere da donna

Una donna può vivere e sperare,
se al suo fianco c’è un uomo o un figlio da amare.
Lei vive per dare, per essere amata,
non vive per essere solo sacrificata.
Come non vive per essere assecondata
o addirittura condannata. Una donna vive con poco, un sorriso,
una carezza tra i capelli e sfiorargli il viso.
Vive per un forte abbraccio,
farsi toccare le labbra e poi un dolce bacio.
Una donna vive per parlare,  per ballare,
ascoltate la musica e a volte anche cantare.
Vive per non essere dimenticata,

Franco Tedesco

Continua a leggere su eccocistore.it a questo link, dove potrai anche votare il racconto