Traffico in tilt e il Comune di Montemurlo multa la ditta

Premio letterario Raccontami una storia

Lavori per una perdita d’acqua, traffico impazzito e multa alla ditta incaricata da Publiacqua – il gestore del servizio idrico delle province di Firenze, Pistoia e Prato – di eseguire la riparazione. È successo a Montemurlo, questa mattina, secondo quanto riporta una nota del Comune.
«Traffico in tilt questa mattina nella zona di Bagnolo. Responsabile dei disagi – indicano dal municipio di Montemurlo – i lavori “urgenti” su una perdita d’acqua in via di Bagnolo, nel tratto a senso unico in corrispondenza di Villa Strozzi. Peccato, però, che “l’urgenza” risalisse a venerdì pomeriggio, 5 giugno, quando con un fax il gestore della rete idrica – incalza la nota – avvisava l’amministrazione comunale dello svolgimento di interventi di ripristino per una perdita».
La ricostruzione del Comune prosegue. «Per tutto il fine settimana in via di Bagnolo non si è visto nessun operaio, mentre questa mattina residenti e pendolari, senza nessun preavviso né un’adeguata segnaletica, si sono ritrovati con la strada chiusa».
Questa mattina, l’intoppo. «Gli automobilisti che provenivano dalla via di Galceti e da Maliseti lungo la via Montalese in direzione Montemurlo, una volta giunti all’inizio del tratto a senso unico, si sono trovati letteralmente imbottigliati e a fatica hanno dovuto fare dietro front verso la Nuova provinciale Montalese.
Sul posto è prontamente intervenuta una pattuglia della polizia municipale che, oltre a dirigere il traffico, dopo i dovuti accertamenti ha sanzionato con una multa di oltre 800 euro per violazioni al Codice della strada la ditta che, per conto di Publiacqua, stava effettuando i lavori di sistemazione della perdita – si legge ancora – Gli interventi, infatti, si sarebbero dovuti svolgere e concludere entro 48 ore dalla comunicazione al Comune. Ma così non è stato».
«Ci scusiamo con tutti i cittadini per i disagi che hanno subito questa mattina, ma la situazione che si è venuta a creare non dipende da noi.- dice il sindaco del Comune di Montemurlo, Mauro Lorenzini – Di fronte a certi disservizi non possiamo restare fermi e sono state date precise indicazioni alla Polizia municipale di monitorare questi fenomeni e intervenire prontamente».
«Il fine settimana, infatti, sarebbe stato il periodo ideale per lavorare con serenità senza congestionare il traffico che, nei giorni di lavoro, a Montemurlo è particolarmente intenso – chiosano dal Comune di Montemurlo – Ma così non è stato e l’amministrazione ha agito di conseguenza. Inoltre, la ditta incaricata dei lavori non si è occupata neppure di predisporre l’idonea segnaletica in tutte le vie d’accesso alla zona, segnalando i percorsi alternativi per evitare code e ingorghi. Risultato code e difficoltà di spostamenti in tutta la zona di Bagnolo a confine con Prato. La situazione è, poi, tornata alla normalità in tarda mattinata».