Inviaci la tua filastrocca e vai a Fantàsia

Premio letterario Raccontami una storia

Copia e incolla la tua filastrocca o scrivila direttamente nel form sottostante, per partecipare a Fantàsia, il festival della fantasia che si terrà a Gambassi Terme sabato 11 e domenica 12 giugno.

Un concorso aperto a tutti i bambini
Tutti i bambini che lo desiderano, e che desiderano essere pubblicati su queste pagine, possono scrivere una filastrocca ispirata ai personaggi che popolano Fantàsia. È possibile dar libero sfrogo alla propria fantasia o trarre ispirazione dagli 11 personaggi disegnati da Giulia Del Mastio, per l’occasione.
I vincitori, che saranno decisi dalla nostra redazione, potranno contare su tre biglietti omaggio, due per i genitori e uno per la piccola o il piccolo autore, per recarsi a Fantàsia in una delle due giornate del festival.

Come partecipare?
È sufficiente compilare il form seguente testo della filastrocca, specificando nome, cognome, località di residenza ed età del giovanissimo autore. Da indicare anche nome e cognome dei genitori che non vorranno mancare l’appuntamento con Fantàsia. I versi della filastrocca sono liberi così come lo sono la lunghezza e il suo tema. Unico limite l’età massima dei partecipanti: 12 anni compiuti o da compiere nel 2016.

INVIA LA TUA FILASTROCCA

Sapere che cosa è Fantàsia
Per sapere che cosa è o, meglio, sarà Fantàsia è sufficiente leggere gli articoli che abbiamo pubblicato in questi giorni e quelli che seguiranno in queste settimane.
Per conoscere che cosa troveremo a Gambassi Terme: Benvenuti a Fantàsia, ecco tutti gli spazi.
Per capire meglio in che cosa consisterà il festival: Fantàsia, folletti e fate per la festa dei bambini.

Largo ai personaggi
Ecco, in ogni caso, gli 11 personaggi che ci accompagneranno tra giochi e iniziative di Fantàsia e ai quali i giovani autori di filastrocche possono ispirarsi.